Il Palazzo Rau della Ferla è situato dietro Palazzo Ducezio, presso la Via Silvio Spaventa, di fronte alla Piazza Trigona. Faceva parte della famiglia nobiliare Rau, Marchesi di Ferla (cittadina montana posta nell’entroterra siracusano a poca distanza da Palazzolo Acreide che si affaccia presso il sito di Pantalica) ma originari di Noto.
Di progettazione e costruzione tardobarocca (1740), il palazzo è caratterizzato dal bel portale arcuato inquadrato da pilastri a gradoni che sostengono un bel balcone racchiuso da una bella inferriata in ferro battuto bombato su cui si affacciano tre aperture sormontate da timpani arcuati di forma semicircolare (si cui quello centrale recante lo stemma araldico della famiglia Rau della Ferla). Accanto al portale d’ingresso vi sono altri portonicini e balconi con ringhiere bombate (tutti sormontati da timpani semicircolari). Presso la Via Ducezio è posto un bel loggiato arcuato appartenente a questo palazzo.
L’interno (utilizzato sempre per mostre, convegni e ricevimenti di una certa raffinatezza) presenta stanze arredate da stucchi ottocenteschi e da preziosi mobili d’epoca anche se buona parte dell’edificio è stato lottizzato e ospita negozi e locali di ritrovo. 
Palazzo Rau della Ferla  Noto SR

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>